Adventure Travel

Dall’astroturismo ai viaggi skip-gen: i trend di Bwh Hotels

Dall’astroturismo ai viaggi skip-gen: i trend di Bwh Hotels


04 Aprile

15:45
2024



Stampa questo articolo

In base ai dati del World Tourism Barometer 2024, pubblicato dall’Organizzazione mondiale del turismo (Unwto), per il turismo internazionale l’anno in corso segnerà un ritorno ai livelli pre-pandemia.

Segnali di rinascita importanti sono già arrivati nel 2023 quando sono stati registrati 1,3 miliardi di arrivi internazionali con un aumento del +34% rispetto al 2022. In particolare l’Europa è già arrivata a un recupero del 94%, solo l’Africa ha fatto meglio (+96%) mentre restano indietro Asia e Pacifico che hanno raggiunto il 65% dei livelli pre-pandemici.

Da queste tendenze, si stima che per la fine dell’anno ci sarà una crescita del 2% rispetto al 2019, ma non solo, la previsione è di un movimento in continua evoluzione che porterà con sé anche grandi novità e nuovi trend di viaggio, come quelli individuati da gli esperti di Bwh Hotels Italia & Malta che indicano dieci nuove tendenze elencate qui di seguito:

SOTTO LE STELLE

Se un tempo erano i navigatori a scrutare le stelle, ora lo fanno i turisti. Secondo Travel Noire tanti sono i turisti alla ricerca di una località remota senza inquinamento luminoso, da dove poter ammirare una miriade di stelle scintillanti, o lo spettacolo dell’aurora boreale.

TURISMO SPORTIVO

Il 2024 sarà un anno ricco di sport: Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi, Europei di calcio in Germania e di atletica leggera a Roma, tutti eventi che muoveranno tantissimi appassionati.

GIG-TRIPPING

Per la rivista Bould Outline tanti sono i fan di band e cantanti disposti a seguire ovunque i loro idoli in tour mondiali, come quelli previsti per il 2024 di Taylor Swift, Madonna, Bruce Springsteen, Green Day e Nicki Minaj.

SKIP-GEN TRAVEL

Il viaggio nonni-nipoti. Una nuova tendenza che unisce in una vacanza la parte giovane della famiglia con le origini del nucleo familiare per condividere momenti importanti da ricordare.

COOLCATIONING

Il trend della “vacanza al fresco”, quanto mai attuale dopo le temperature record registrate l’anno scorso. Se una volta in estate si andava alla ricerca del sole, ora molti turisti vogliono letteralmente scappare dal caldo. Islanda, Finlandia, Scozia sono alcuni esempi di mete preferite, così come le Alpi in Italia.

FITNESS TRAVEL

Secondo The Wordrobe, magazine sul lusso, sempre più viaggiatori cercano esperienze che integrino turismo e benessere. Da chi non può fare a meno di avere una palestra sempre a portata di mano, a chi desidera partecipare ad attività all’aperto che vanno dal trekking, a una seduta di yoga, a una passeggiata nella quiete di un bosco.

VIAGGI PRIVATI DI GRUPPO

La fine della pandemia ha riacceso la voglia di socialità, un trend che coinvolge anche il turismo e la categoria luxury travel con viaggi sempre più spesso organizzati da gruppi familiari, o gruppi di coppie senza figli.

L’USO DELL’AI

La guida Destination Deluxe sottolinea come l’intelligenza artificiale abbia già iniziato ad aiutare i viaggiatori fornendo ispirazione sulle destinazioni da visitare. Nel 2024 si attendono nuovi prodotti in grado di supportare i turisti come ad esempio i traduttori in tempo reale. Non mancano poi le strutture che offrono un assistente vocale virtuale all’interno delle loro stanze.

SLOW E SILENT TRAVEL

Cresce sempre di più la vacanza all’insegna del desiderio di relax e silenzio, un periodo, non solo un week end, in cui tutto può essere preso con più calma, magari in hotel immersi nella natura e nel silenzio.

MENOPAUSA RETREAT

Secondo il New York Times nel periodo particolare in cui le donne soffrono di ipersensibilità, sbalzi d’umore e irregolarità del sonno, i “menopause retreat” sono appositamente progettati per supportare le donne in questa fase delicata della vita.

«Il comportamento e le richieste dei viaggiatori stanno cambiando, dal digitale sempre più presente nella pianificazione della vacanza e nelle esperienze di soggiorno, alla crescente sensibilità ambientale – spiega Rosa Giglio, head of marketing di Bwh Hotels Italia & Malta – L’offerta ricettiva si sta evolvendo per soddisfare le aspettative sempre crescenti della clientela. Abbiamo, ad esempio, notato una maggiore richiesta dei “pacchetti fitness” da parte di un numero elevato di viaggiatori che amano allenarsi anche quando sono fuori casa, o che si spostano per partecipare a tornei sportivi, o maratone cittadine, per questo nelle nostre strutture sport-friendly il turista trova mappe e percorsi running oltre ad avere accesso alla palestra dell’hotel, o la possibilità di allenarsi in camera. Anche il turismo over 65 è sempre più di tendenza, si tratta di viaggiatori che desiderano una vacanza rilassante a cui mettiamo a disposizione un servizio di concierge dedicato».

About author

Articles

Mike Lan, an adventure travel writer, transforms his thrilling escapades into captivating narratives. His work, a testament to his spirit of exploration, invites readers to join his exhilarating journey. Experience the world through Mike’s eyes, one adventure at a time.
Related posts
Adventure Travel

Voglia d’Italia tra i brasiliani: presidio Enit al Wtm Latin America

19…
Read more
Adventure Travel

Gite, il turismo organizzato a Valditara: “Stop abusivismo”

19…
Read more
Adventure Travel

Sacbo in rosa: Amelia Corti neo dg dell’aeroporto di Milano Bergamo

16…
Read more
Newsletter
Become a Trendsetter
Sign up for Davenport’s Daily Digest and get the best of Davenport, tailored for you. [mc4wp_form id="729"]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *